Oftal Milano Oftal Milano Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale della Fondazione Oftal Ambrosiana


97684390152

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

La nostra storia
Chi siamo

L’OFTAL, Opera Federativa Trasporto Ammalati a Lourdes, è un’associazione ecclesiale che, grazie al servizio gratuito di volontari, medici, infermieri, sacerdoti e religiosi, organizza pellegrinaggi a Lourdes ed in altri santuari mariani.

Nata in Piemonte negli anni ‘30 dal pensiero di Mons. Alessandro Rastelli e di altri maestri di carità cristiana, è oggi diffusa in tutto il nord-ovest d’Italia ed in Sardegna. Le diverse Sezioni diocesane si occupano non solo dell’accompagnamento dei malati in pellegrinaggio, ma anche della loro assistenza quotidiana, nonché della formazione spirituale e tecnica di dame e barellieri, in un ottica di carità. Come recita l’Art. 2 dello Statuto dell’associazione:

L’Associazione,posta sotto la protezione di Maria Immacolata, si propone:

  • l’assistenza spirituale e morale degli ammalati, specialmente poveri, in modo particolare mediante pellegrinaggi a Lourdes e ad altri Santuari;

  • la formazione religiosa e professionale del Personale di assistenza, nello spirito della carità cristiana.


L’Oftal a Milano

Pur avendo partecipato ai pellegrinaggi Oftal con un piccolo gruppo sin dai primi anni, la Sezione Diocesana ambrosiana nasce ufficialmente il 30 agosto 1959 per volontà del Cardinal Giovanni Battista Montini, futuro Papa Paolo VI.

Oggi l’Oftal di Milano accompagna ogni anno a Lourdes e negli altri santuari più di 4000 persone, organizzado diversi pellegrinaggi a Lourdes nei mesi di aprile, giugno, agosto e settembre. Duranet l’anno vi sono poi diverse altre mete mariane che vengono raggiunte.

Nella quotidianità e ferialità della vita di ognuno, cioè al di fuori dei pellegrinaggi, l’Oftal di Milano promuove durante tutto il corso dell’anno molteplici iniziative di servizio, di preghiera, di formazione e di gioia fraterna.