Oftal Milano Oftal Milano Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale della Fondazione Oftal Ambrosiana


97684390152

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

Fondazione Ambrosiana Oftal
Fondazione Ambrosiana Oftal

Quando don Alessandro Rastelli iniziò la sua opera, dicono le cronache che trasportò il primo ammalato a Lourdes su un telo di iuta. I treni nel 1912 avevano sedili, anzi panche di legno. Certo lui non avrebbe mai immaginato che a Lourdes ci saremmo poi andati con l’aereo o con i bus e in futuro forse anche con i treni ad Alta Velocità.

Sin dall’inizio, però, intuì che sarebbe stato necessario utilizzare ogni strumento, anche quelli più nuovi per adempiere con coraggio alla missione che si era prefisso: è nota ad esempio la sua passione per le macchine fotografiche e le cineprese che da subito e per primo utilizzò per diffondere i pellegrinaggi.

Ciò che lo sosteneva era la ferma convinzione di diffondere il vero miracolo di Lourdes che “ è la trasformazione del dolore in amore, la corrente di grazia che passa tra malati e pellegrini, lo spettacolo di una carità fraterna senza confronto, miracoli quegli omaggi a Gesù Sacramentato e a Maria SS. che danno la sensazione di fondersi e armonizzarsi con quelli della celeste Gerusalemme; miracolo che tutti gli altri compendia è il povero ammalato, che a Lourdes forma il centro e la ragione di tutta quella vita divina. A Lourdes per l’ammalato guariscono i sani”.

Ponendosi proprio nel solco del nostro caparbio e volitivo fondatore e per favorire la partecipazione ai pellegrinaggi di un sempre maggior numero di persone, la sezione di Milano iniziò a dotarsi di strumenti anche finanziari per sopperire alle crescenti necessità economiche di ammalati e personale. Poco dopo la costituzione della nostra sezione, voluta dall’allora Cardinal Montini, e in nome dei nostri fondatori Ferrario e Sessa, venne creata una prima fondazione, cui ne seguirono altre in ricordo di Gianantonio Sommaruga, Massimo Ventura e Paola Caprino, per volontà della sua famiglia, tutte persone che hanno lasciato esempi mirabili di servizio: Massimo soprattutto fra i giovani dame e barellieri e Paola avendo particolare dedizione come dama per i bambini ammalati.

Questi lasciti, che in un primo momento raccoglievano il patrimonio della sezione ambrosiana, sono poi confluiti nell’unica Fondazione Bernadette, che purtroppo, ha cessato la sua attività nel 2012 per motivi di natura tecnica.

 

Essendo lo strumento della fondazione il mezzo più idoneo per poter ricevere le donazioni, piccole o grandi che siano non importa, l’attuale Consiglio direttivo si è adoperato per costituire un nuovo strumento per raccogliere e gestire al meglio le offerte e i lasciti mobiliari e immobiliari che ci vengono fatti per compiere la nostra missione: la Fondazione OFTAL Ambrosiana onlus.

Il Comitato di presidenza di Milano è stato ricevuto lo scorso 28 novembre dal Cardinal Scola, che espresse tutto il Suo compiacimento e la Sua adesione a concorrere anche come ente fondatore (come lo fu l’allora Cardinal Martini), ma, all’ultimo momento ci sono stati impedimenti burocratici che non lo hanno permesso, per cui è rimasta come unico ente fondatore la nostra sede centrale. Il Cardinale ha comunque inteso manifestare, con una lettera al Presidente, il Suo appoggio e la Sua benedizione all’iniziativa della nostra sezione che “si appresta a continuare il cammino con altre forme istitutive”.  

Negli allegati trovate questa stessa lettera con cui il Cardinale Scola ci incoraggia a continuare la nostra attività volta a perseguire le finalità che il card. Giovanni Battista Montini - costituendoci come sezione il 30 agosto 1959 - ci indicò in una toccante lettera, nota alla maggior parte di noi e che volentieri riproduciamo.

Entrambi gli scritti sono per noi prezioso stimolo per proseguire la storia di tanti uomini e donne, malati e sani che vivono e condividono l'esperienza unica di un pellegrinaggio a Lourdes e presso altri luoghi di devozione mariana, oltre che per porre una particolare attenzione a tutto il mondo della sofferenza, fisica e spirituale. Spesso questa esperienza è permessa dalla carità silenziosa e da tanto amore donato ai più deboli e ai più poveri, nella ricerca di essere una vera Famiglia che fraternamente accoglie chiunque chieda di farne parte, giovane o anziano che sia.

La nuova Fondazione OFTAL Ambrosiana Onlus non è altro che un tassello importante e innovativo inserito in questo filone d’amore che si china sui sofferenti e in particolare su quelli più poveri.

Ora che abbiamo questo strumento, invito tutti ad utilizzarlo per il 5xmille nella dichiarazione dei redditi ma anche a farlo conoscere ad amici e conoscenti per offerte e anche devolvere lasciti o quant’altro a fin di bene.





Come Aiutarci Download questo file

Stralcio Atto Costitutivo Download questo file

Pieghevole Fondazione Oftal Ambrosiana Download questo file